K2 incontra UniCusano

K2BlogK2 incontra UniCusano

Martedì abbiamo partecipato al secondo Career day organizzato dall’Università degli Studi Niccolò Cusano.

Una giornata intensa, piena di confronti ed opportunità. Per noi partecipare a questi eventi significa incontrare tanti giovani energici e pieni di voglia di mettersi in gioco. Per i neolaureati è un modo per scoprire le opportunità che K2 ha disegnato per loro.

La nostra partecipazione è stata annunciata durante il programma radiofonico di Radio Cusano Campus. La voce del Campus impersonificata da Alessio ha intervistato la nostra HR Manager Adriana Biase.

Career Day: un ponte tra istruzione e mondo del lavoro

In apertura  Adriana Biase si è detta contenta di come queste iniziative rappresentino un ponte tra istruzione e mondo del lavoro. Giornate come queste riescono a creare un inizio di carriera concreto e reale.

Il nostro gruppo che opera nel settore dell’Information Technology e che affianca grandi realtà, pubbliche e private, nel percorso di digitalizzazione è sempre alla ricerca di nuovi talenti da poter impiegare in progetti sfidanti.

Per offrire una panoramica completa del Gruppo agli ascoltatori di Radio Cusano, Adriana Biase ha ricordato alcuni nostri progetti realizzati.

Quello per il Ministero della difesa per cui abbiamo progettato un sistema di gestione e documentazione per tutte le attività internazionali supportati dal ministero. Il lavoro svolto per l’Ospedale Meyer, per cui abbiamo sviluppato giochi digitali adatti ai bambini con problemi neurologici.

Nel presentare il nostro gruppo, Adriana, ha parlato anche dei nostri più grandi punti di forza: competenza e coesione.

Tutti i progetti sono guidati da esperti del settore capaci di creare soluzioni personalizzate per ogni cliente e soprattutto innovative. Ma, forse, la cosa più bella di K2 è l’affiatamento!

Il nostro è un team coeso che dà vita ad un ambiente lavorativo stimolante ma disteso. L’ area che si respira in K2 permette, ai nuovi assunti, di allinearsi senza troppo problemi sui progetti ed integrarsi nel team.

Durante l’intervista si è parlato anche di quale siano le problematiche che vive un neolaureato affacciandosi nel mondo del lavoro.

In un ambiente come il nostro, in continua e costante evoluzione, spesso, come ci racconta Adriana, capita di vedere un gap tra formazione universitaria e realtà lavorativa. Questo divario, però, in K2 viene colmato grazie alla realizzazione di piani di formazione estremamente personalizzati utili per rafforzare le conoscenze tecniche, metodologiche e manageriali. Il nostro ultimo corso organizzato in sede è stato quello di formazione di Project Management per project leader.

Un’altra iniziativa che permette di formarsi ed esplorare nuove materie è il Learning Friday . La giornata dedicata all’apprendimento dove, a turno, ogni collega diventa docente e racconta la tecnologia che meglio padroneggia.

Figure ricercate e skills immancabili

Per meglio orientare i partecipanti del Career Day sono state chieste le figure ricercate che vanno dagli sviluppatori Java, a quelli .NET e a Data Scientist.

Alla nostra HR Manager è stato chiesto anche quale siano le skills che la colpiscono durante un colloquio. Tra quelle più importanti sicuramente ci sono la motivazione all’apprendimento per formarsi e crescere in un settore in continua evoluzione, fare gruppo e buone capacità di problem solving.

 

Noi Ringraziamo Radio Cusano Campus e L’università degli Studi Niccolò Cusano per averci dato la possibilità di partecipare a questo Career Day, di incontrare tanti giovani motivati ed energici che speriamo di ritrovare nei nostri progetti.